Lo scorso 28 Settembre, a Roma, si è tenuta la prima delle riunioni a scadenza trimestrale che serviranno a fornire un tavolo di confronto avviato da Consip, Unioncamere e le principali associazioni imprenditoriali: Alleanza delle Cooperative, Confindustria e R.ETE. Imprese Italia.
acquisti-pubblici-1I primi ad incontrarsi sono stati i vertici di Consip, il presidente di Confindustria, il presidente di Piccola Industria, il presidente di Unioncamere e il presidente di CNA e R.ETE. Imprese Italia. Per l’Alleanza delle cooperative erano presenti il Presidente AGCI Produzione e Lavoro il Presidente Federlavoro e Servizi di Confcooperative e il Presidente Legacoop Servizi.
Obiettivi di tale tavolo, detto “Supplier Board” sono:
– garantire la più ampia partecipazione e coinvolgimento delle imprese, anche di piccola dimensione, nel mercato della domanda pubblica;
– definire ambiti e percorsi di innovazione su processi, prodotti e strumenti di acquisto per le amministrazioni pubbliche.acquisti-pubblici-3
Nel corso dell’incontro sono stati definiti i temi di dibattito, tra cui:
– possibili evoluzioni della normativa per facilitare la partecipazione delle imprese agli appalti pubblici;
– soluzioni innovative di prodotto e/o processo per contribuire alla digitalizzazione di imprese e amministrazioni;
– iniziative in grado di modificare, attraverso un’azione su domanda e offerta, i comportamenti di acquisto delle amministrazioni, creando nuove opportunità per le imprese e/o fornendo uno sbocco per beni e servizi innovativi;
– modelli di intervento e modalità operative per favorire l’aggregazione delle imprese nella partecipazione alle gare pubbliche.